La mia passione per il vino

Il vino della domenica: Vecchia Torre Negroamaro Salento Rosato

Tempo di lettura: < 1 minuto

Si fa troppo presto a dire che il vino rosato è una sorta di artificio enologico. Eppure, negli ultimi anni, in Puglia questa “colorazione” sta riscuotendo un successo clamoroso: merito, certamente, di un prodotto ottimo all’origine, ma anche di un’eccellente operazione di marketing che ha portato il rosato di Puglia nelle posizioni che merita.

Vuoi fare colpo sugli amici? Vuoi un vino che faccia subito parlare di sé? Vuoi rendere una domenica speciale? Ecco che il Negroamaro rosato di Vecchia Torre viene in nostro aiuto. Un vino dal rapporto qualità/prezzo eccezionale che non tradirà le attese.

Questo rosato rappresenta una vera eccellenza nella produzione vitivinicola dell’azienda, da bere giovane, armonico e dalla grande freschezza. Genuino e immediato, come il territorio che rappresenta, il Salento, appunto.

Dal colore rosa scarico. presenta profumi ampi, morbidi e fruttati, con chiari sentori di frutti rossi. Il gusto è avvolgente, elegante, morbido e fruttato.

Un ottimo vino che non deve mancare in cantina!

Potrebbe piacerti...